Cucinare felicità

Lo ha scritto un cuoco d’altri tempi, Anthelme Brillat Savarin: “Invitare qualcuno a pranzo vuol dire incaricarsi della felicità di questa persona durante le ore che egli passa sotto il vostro tetto.”Lo ha cantato, “mescolando con sentimento“, la nostra Ornella nazionale nella splendida “Rossetto eCioccolato“: la cucina è amore, seduzione, allegria…proprio come un vestito di chiffon, elegante, leggero e prezioso.

Fate un po’ di strada insieme a me, alla scoperta dei colori, delle forme e dei sapori che, in una minuscola cucina romana, sperimento con passione e curiosità.

A cook of the past, Anthelme Brillat Savarin wrote: “Invite someone to lunch means take charge of the happiness of this person during the hours he spends under your roof.” … An Italian singer, Ornella Vanoni, sang it, “mixing with feeling ” in her beautiful ” Rossetto e Cioccolato “: the food is love, seduction, fun … just like a chiffon dress, elegant, lightweight and valuable.

Came with me, discovering the colors, shapes and flavors which, in a tiny cuisine in Roma, I experiment with passion and curiosity.

Happy Blogging and … Happy Fooding!

(Photos: Tumblr)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...